Gestire le emozioni: Strategie Organizzative 

Innanzitutto è bene sottolineare come anche le stesse organizzazioni abbiano un ruolo nella gestione del comportamento emotivo del lavoratore.

Strategie di gestione delle emozioni

La capacità dell’individuo di mettere in atto emozioni richieste dall’organizzazione, risulta di particolare importanza, dato che da questa dipende la propria capacità di relazionarsi, come si è visto soprattutto in determinati settori l’interazione con l’altro è centrale nello svolgimento del lavoro è quindi necessario capire quali siano le tecniche e i comportamenti messi in atto a tale scopo.

Gli ambiti lavorativi più soggetti al lavoro emozionale

Lo studio del lavoro emozionale come detto in precedenza è nato con le indagini di Hochschild nel 1983, tra le Hostess di volo, da quel momento si è esteso andando a studiare diverse realtà lavorative permettendo di delineare quelle mansioni che per le loro caratteristiche richiedono un grande sforzo nella gestione emozionale.

Conseguenze  del lavoro emozionale 

La componente maggiore degli studi, si è dedicata agli esiti che questo concetto multidimensionale comporta, il lavoro emozionale genera effetti tanto positivi quanto negativi per la persona e per l’organizzazione, per i quali si è andata costruendo negli anni un’ampia letteratura. 

Antecedenti del lavoro emozionale

Dopo aver dato un breve quadro di quello che si intende per lavoro emozionale, è importante definire quali aspetti sembrano facilitare l’insorgenza del fenomeno. 

I primi studi identificavano la frequenza delle interazioni con i clienti come la principale causa di sviluppo del suo sviluppo, successivamente sono state messe in luce anche altre variabili.

La gestione delle emozioni: Il lavoro emozionale

In precedenza,  si sottolineava l’importanza che la stabilità emotiva gioca nel determinare il malessere o lo stato di salute del lavoratore. In questa sezione ci s’interesserà delle caratteristiche emozionali del lavoro, trattando più nello specifico della componente emotiva  e  approfondendo un aspetto di fondamentale importanza per la salute dei lavoratori, ovvero la gestione delle emozioni.  

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici e clicca su "Condividi".

Case History

Articoli su alcuni degli interventi da noi effettuati in aziende e che hanno portato risultati significativi.
 
- Relazione tra reparti
- Selezione e Inserimento
- Relazioni interne
- Riorganizzazione

Nella tua azienda ...

Ci sono problemi di :

- relazione
- benessere organizzativo
- clima aziendale
-
valutazione delle risorse umane
-
valutazione del potenziale
- performance aziendali

Psicologiadellavoro ti può aiutare.

Scrivi a info@psicologiadellavoro.org

 

 

Eventi Formativi


La PNL nella pratica clinica e nel mondo del Lavoro
 
Alcuni temi trattati:
- Relazione con il paziente/cliente
- Diagnosi
- Sostegno al cambiamento
- Salute organizzativa
- Assessment e struttura cognitiva
- Fare formazione

Data di inizio: Venerdì 28 e Sabato 29 Aprile 2017

Chiedi informazioni a:
info@scuolaformazionepsicologia.it

Guarda anche qui

Newsletter

E' uscita la Newsletter di Marzo 2017

La vuoi ricevere ?

REGISTRATI, è gratis!

 

Login utente
Cerca
Chi è online
Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.
Traduci la pagina